Set 22 2014

Rinnovato il Consiglio del Consorzio “Terre dell’Alta Val d’Agri”

Category: Newsjaco @ 19:58

Nel corso della piacevole serata tenutasi nella Sala dell’Hotel dell’Arpa a Viggiano, è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione del Consorzio, con la riconferma del Presidente dott. Francesco Pisani – Consiglieri Giuseppe di Fuccio, Giovanni de Blasiis, Giovanni Di Trani, Luigi Iacoletti.

La serata si è conclusa con la cena dei soci, molto cortesemente ospitati dal Consigliere Giuseppe Di Fuccio, titolare dell’Hotel dell’Arpa, che ha offerto una cena di ottimo livello gastronomico, improntata a piatti ispirati al vino Terre dell’Alta Val d’Agri”; questo il menu:

Menu Hotel dell’Arpa             Menu Cena dei Soci del Consorzio

 

 

Tag: , , ,


Mag 30 2013

Bordolesi in degustazione ONAV

Category: Newsjaco @ 13:54
I Vini da Taglio Bordolese in degustazione

I Vini da Taglio Bordolese in degustazione

E’ stata una serata ONAV  molto impegnativa per la giovane DOC  di Basilicata, il Terre dell’Alta Val d’Agri”, quella che ha messo a confronto questa DOC Lucana con bordolesi di altre regioni italiane  molto più blasonate.  Possiamo subito dire che l’indigeno non ha affatto sfigurato,  in un panorama di vini che ha percorso l’intero arco di interpretazione enologica di questi  famosi vini internazionali.

Dai vini iniziali, acerbi e dalla forte acidità  si sale con un crescendo graduale verso estratti e complessità sempre maggiori, fino ad arrivare ai muscolosi Supertuscan; tra le due interpretazioni il Terre dell’Alta Val d’Agri si colloca  a mezza via, con un giusto equilibrio

Questo l’elenco dei vini in degustazione che l’ONAV  ha messo a disposizione della sede potentina, degustati a Villa d’Agri al ristorante Fuori dal Comune:

–         Az Piovene Porto Godi – Veneto – Polveriera 2012 . Taglio di Cabernet S e F, Carmenere e Merlot; Vino  rosso vivace, fruttato e speziato, immediato, dalla lieve nota erbacea; conserva ancora una vinosità notevole e  la bella acidità e  freschezza ne indicano la predisposizione ad essere bevuto giovane;

–         Az Ricchi – Garda – Rosso Cornalino 2011 Cabernet S. Merlot  50/50;  Rosso ciliegia dall’intenso profumo speziato e fruttato dai caratteristici sentori varietali e piccoli frutti; struttura e tannicità sufficienti con morbidezza ben bilanciata da un sentore di surmaturazione;

–         Az Livio Felluga – IGT delle Venezie – Vertigo 2011 – Cabernet S. e Merlot  50/50; Rosso intenso e brillante, profumo non ricco ma fine  e speziato; ancora chiuso ed acerbo esprime sentori balsamici e di frutta rossa con tannicità  e acidità bilanciate. Da bere fra qualche anno.

–         Cantina Mattiello – Colli Berici – Rosso Di Tano 2010  Merlot 72% e Cabernet S. 28%;   Rosso carico abbastanza intenso. Profumo intenso di frutti neri, mora e grafite Al gusto risulta tannico e strutturato con sentori caldi e balsamici. Buona complessità e persistenza.

–         Az Pisani –  Fantasia 2010 – Merlot 70 – Cabernet 30%;  Vino rosso granato intenso  che denuncia il buon grado di maturazione. Spiccate sensazioni olfattive che ricordano i frutti rossi e confettura. Al gusto si coglie la notevole balsamicità e  morbidezza, ben bilanciate da speziatura ed agrumato persistenti.

–         Podere La Regola – Rosso Toscana IGT 2008 – Cabernet F. 85% Merlot 10% Petit Verdot 5%;  Il colore scuro ed impenetrabile denuncia il progetto muscolare di questo vino che al naso colpisce per i sentori di confettura e prugna;  al gusto è corposo, dal vanigliato presente ma non invasivo ed una sfumatura che ricorda il cocco. Buona persistenza.

–         Az Sapaio – Bolgheri DOC Superiore 2008 – Cabernet S. e F. – Merlot;  Colore scuro tendente al granato ma molto intenso e spesso. Conserva ancora un profumo erbaceo e balsamico che corrisponde anche al gusto, con tannini fini, emergono anche cassis e confettura ed una notevole liquirizia; con tannini fini, avvolgente, lungo e persistente,  risulta molto gratificante.

–         Az Petra – Bolgheri DOC Superiore 2008 – Cabernet S. – Merlot;  Colore scuro impenetrabile e profumi  di vaniglia abbastanza intensi,  bilanciati da forti sensazioni di affumicato e grafite. Ricco e concentrato, con intensi sapori  ematici e di torrefazione che si abbinano ancora al vanigliato ed al calore del notevole alcol.

Tag: , , , ,


Set 18 2012

AGLIANICA Wine Festival 2012

Category: Newsjaco @ 11:36
Aglianica Wine Festival 2012

Aglianica Wine Festival 2012

Venosa 5-7 Ottobre 2012

Come ogni anno torna la più seguita manifestazione dedicata all’ AGLIANICO  ed ai vini lucani:  tre giorni di eventi, confronti, degustazioni per celebrare e far conoscere i prodotti di questo grande vitigno,  ormai    annoverato tra i più grandi rossi italiani.

L’evento, tra i più importanti nel suo comparto, attrae più di 8000 visitatori nei tre giorni di manifestazioni ed ha assunto valenza nazionale, tanto che anche il programma Linea Verde della Rai segue questo evento sui vini lucani!

Anche quest’anno troverete il Lucanico ad accogliervi per una degustazione di questa alternativa DOC lucana.

Aglianica Wine Festival” è un momento di incontro e confronto tra appassionati, produttori, operatori, ai quali viene offerto un completo quadro della produzione enologica  lucana, in un contesto piacevole vivacizzato da spettacoli, workshop di grande valore sociale e culturale e tante degustazioni, con un ricco programma di seminari, laboratori e incontri con i grandi esperti del vino.

La Manifestazione, che andrebbe meglio supportata da tutte le istituzioni e dai professionisti coinvolti,  si svolgerà dal 5 al 7 Ottobre 2012 ed è una meritoria iniziativa dell’Ass.ne Aglianica di Rionero in Vulture coadiuvata dall’Amministrazione Comunale di Venosa e dall’APT di Basilicata nella splendida cornice del castello Del Balzo Orsini di Venosa, città nota per aver dato i natali ad  Orazio e a Carlo Gesualdo.

Pubblicheremo il Programma completo non appena sarà definito.

ED ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI  2012

Programma AGLIANICA 2012

Contatti:
AGLIANICA ASSOCIAZIONE CULTURALE
Tel. +39 0972 720166 – Fax +39 0972 6931181
MOB. +39 333 2187907

 

 

Tag: , , , ,


Feb 27 2012

VINITALY 2012 con il Lucanico

Category: Newsjaco @ 15:03
Saremo al Vinitaly 2012 presso lo Stand Regione Basilicata - Vi aspettiamo.

Saremo al Vinitaly presso lo Stand Regione Basilicata - Vi aspettiamo.

Come già negli ultimi cinque anni, saremo presenti al Vinitaly  2012 nello stand “Regione Basilicata”  pronti ad accogliervi per un rapido tour sulle tante peculiarità lucane che si adattano perfettamente alla degustazione del LUCANICO.

Mappa-Vinitaly-2012-siamo-qui

La Basilicata al -Vinitaly-2012- mappa siamo-qui

Tag: , , ,


Gen 18 2012

Enologia d’epoca

Category: Newsjaco @ 10:27
Manuale enologia - 1923

Manuale enologia – 1923

Mi piace pubblicare una foto del testo di enologia che mia madre consultava di tanto in tanto, negli anni in cui lei ha cercato di rendere più  “tecnologica”  la produzione del vino familiare o, come si direbbe oggi, vino naturale.

Si fa notare che la data di pubblicazione risale al 1923!

I contenuti riassumono le tecniche di base, naturali e poco invasive, che si rifanno ai principi di enologia del fondamentale – Trattato di Enologia di RIBEREAUGAYON – tecniche che ancor oggi sono alla base della produzione di vini naturali, espressione dell’uva di origine e del territorio.

Tag: , , , ,


Nov 22 2011

Al via il II* Corso per Assaggiatori ONAV

Category: Newsjaco @ 17:10
Con l’Organizzazione dell’ONAV Basilicata, venerdi, 25 Novembre, avrà inizio il Secondo Corso per Assaggiatori di Vino riservato alla zona del Vulture.
Le lezioni si terranno presso la sede della Pro-Loco di Barile – Palazzo Frusci – che ha gentilmente messo a disposizione i suoi locali per l’allestimento dei banchi di degustazione. 

Corso Assaggiatori Vino ONAV

Corso Assaggiatori Vino ONAV

Il Corso comprende 18 lezioni ed  il costo è di 400 Euro , di cui  105  Euro sono destinati all’iscrizione all’ONAV per 2 anni. Per maggiori informazioni e per l’iscrizione si prega di contattare Antonietta Facciuto 349/1618729


Tag: , ,


Set 05 2011

AGLIANICA 2011 a Venosa

Category: Newsjaco @ 12:21

Come ogni anno è in preparazione l’attesa manifestazione enoica  “AGLIANICA” che quest’anno avrà come scenario il magnifico Castello del Balzo, a Venosa, la cittadina oraziana.

La kermesse si svolgerà dal 30 Settembre al 2 di Ottobre e, come al solito, offrirà una panoramica della produzione di qualità dei vini di Aglianico, con gli altri vini DOC lucani, compresi i DOC Matera ed i vini della Val d’Agri.

Chi volesse conoscere e degustare il LUCANICO  potrà trovarci presso lo Stand del Consorzio di Tutela  DOC Terre dell’Alta Val d’Agri.

Vi aspettiamo per un assaggio a base di  “Tarallucci e Vino”

PROGRAMMA Aglianica 2011

Aglianica Wine Festival! La kermesse, considerata una delle più importanti in Italia nel suo comparto, ha visto, nella passata edizione, la presenza di più di 6mila visitatori in soli 3 giorni. “Aglianica Wine Festival” non è solo un momento di “mero divertimento” ma un pretesto per fare marketing territoriale, per dare un segnale forte di ripresa dell’economia del territorio che passa attraverso il turismo e l’eno-gastronomia. “Aglianica Wine Festival” è un momento di incontro e confronto tra le realtà imprenditoriali “abili e capaci” che creano ricchezza, sviluppo e occupazione, le istituzioni attente alla creazione di strumenti diripresa economica e la collettività che sta soffrendo un periodo di vero disagio; il tutto armonizzato da spettacoli di grande fascino attrattivo, workshop di grande valore sociale e culturale e tante degustazioni. La città di Venosa accoglierà come sempre con la massima cordialità la miriade di visitatori e gastronauti che vorranno visitarla. Sarà un oasi felice per tutti. Per i gastronauti più esigenti verranno organizzati degustazioni guidate dei più importanti vini della Basilicata, primo fra tutti l’Aglianico e percorsi di educazione al gusto dei nostri prodotti di eccellenza; per le famiglie che intenderanno trascorrere qualche momento di relax degustando i nostri prelibati prodotti sarà possibile visitare il mercatino e sostare in un area ristoro dove godersi gli spettacoli in un’atmosfera di alta convivialità; verranno offerte tante occasioni di “divertimento consapevole” senza dover necessariamente abusare di alcool.Il tutto magistralmente contenuto nella splendida cornice del Castello del Balzo a Venosa. La Manifestazioneche durerà 3 giorni dal 30 Settembre al 2 ottobre è stata ideata e diretta dall’Ass.ne Aglianica di Rionero in Vulture coadiuvata dall’Amministrazione Comunale di Venosa e dall’APT di Basilicata. Sarà una “Aglianica gustosa” che come sempre non mancherà di lasciare in ogni cuore un ricordo lieto e profondo.

Saremo Onorati di averti con Noi

Programma Aglianica W  F  2011

Tag: , , , ,


Ago 06 2011

Vino sotto le Stelle

Category: Newsjaco @ 12:46

Il ricco programma dell’estate viggianese è in pieno svolgimento.

Phamie Gow

Phamie Gow al Festival dell'Arpa a Viggiano

Con le programmazioni di Sabato e Domenica, volge al termine il Festival dell’Arpa Viggianese e del Viggiano  Jazz. Subito a seguire, nel week-end dopo Ferragosto, Vino Sotto le Stelle, all’insegna dell’enogastronomia:

Sabato 20  e domenica 21 VINO SOTTO LE STELLE guiderà i visitatori nel pittoresco centro storico del paese, dove ad ogni”stazione”  si troveranno un produttore della DOC Val d’Agri, un ristoratore con un piatto della tradizione Lucana ed un artista di strada, in onore della tradizione musicale viggianese.

Siete invitati a partecipare…Il LUCANICO sarà presente per le degustazioni.

Vi aspettiamo numerosi

Viggiano ha il suo "Calici di Stelle"

 

Tag: , , , ,


Apr 16 2011

Positivo bilancio per il Vinitaly Lucano

Category: Newsjaco @ 15:54
Il Padiglione dei Vini di Basilicata

Il Padiglione dei Vini di Basilicata

Notevole interesse per le produzioni delle varie tipologie di vino lucano da parte dei visitatori e degli operatori al Vinitaly 2011. Il pubblico, forse non numeroso come negli anni passati, è sicuramente più attento e desidera conoscere bene i produttori ed il territorio che ha dato origine a quel particolare tipo di vino.

La sosta al banco degli assaggi è stata più prolungata e i numerosi quesiti posti dimostrano una maggiore attenzione del consumatore, unita ad una educazione al bere che gli italiani stanno sempre più sviluppando.

I vini della DOC Matera

I vini della DOC Matera

Proprio la tipicità e l’originalità del gusto dei vini lucani hanno suscitato interesse e sicuramente l’incremento delle vendite passa  attraverso una corretta promozione del territorio.

 

 

Tag: , , , ,


Mar 23 2011

Novità dal progetto Vitivin-Vault

Category: Newsjaco @ 16:47

Ancora un vitigno dal profilo molecolare sconosciuto, il guarnaccino,  (niente a che vedere con il guarnaccia, grenache, alicante o cannonau già conosciuto) scoperto nel corso degli esami che il CRA di Turi ha in esame, tra i cloni recuperati nei vecchi vigneti dela Basilicata.

Uva Guarnaccino in Basilicata

Uva Guarnaccino in Basilicata

Il Guarnaccino è doppiamente interessante, dal momento, che anche se il suo profilo genetico è originale,   i punti di contatto con il profilo genetico del Cabernet Franc  lo rende straordinariamente importante per documentare la presenza di questo vitigno in Basilicata in tempi lontani, molto adatto alla produzione di vini naturali, dal momento che il suo adattamento alla propria area consente un allevamento con minimi interventi fitosanitari.

Dopo aver trovato, quindi, da parte del CNR di Torino, il progenitore del Sangiovese in antichi ed isolati vigneti calabresi, questo ritrovamento pone nuovi interrogativi sulla circolazione dei cloni di vitis vinifera nella nostra regione, vero e proprio svincolo nodale dei traffici arcaici tra Puglia, Campania e estremo Sud Italiano nel periodo della colonizzazione Greca.

Tag: , , , ,


« Pagina precedentePagina successiva »